News

Nidi a “costo zero” per le famiglie con Isee fino a 30mila euro

Da oggi a Bagno a Ripoli la retta mensile del nido sarà a costo zero per le famiglie con Isee fino a 30mila euro, con risparmi fino a 440 euro al mese.

Abbiamo deciso di intervenire in questo modo sulle tariffe per agevolare i redditi medio-bassi: l’abbattimento della retta mensile sarà reso possibile grazie a risorse comunali, del Miur e ai rimborsi previsti dal Bonus asili dell’Inps.

Sono felice e orgoglioso, si tratta di una piccola grande rivoluzione e di un traguardo che non ha precedenti nella storia dei nostri servizi educativi. Da alcuni anni stiamo mettendo in campo importanti agevolazioni per le famiglie ma stavolta abbiamo deciso di fare uno sforzo in più per azzerare le rette.

Per l’amministrazione, che ogni anno investe nei nidi oltre 700mila euro, si tratta di uno sforzo importante. Si va ad incidere su un capitolo come la retta del nido che per i nuclei con redditi bassi può pesare profondamente sul bilancio familiare. Grazie alle nostre risorse, sommate a quelle del ministero e ai rimborsi dell’Inps, riusciamo di fatto a rendere gratuito il nido per oltre la metà delle famiglie ripolesi, dando così un supporto concreto ai neogenitori.

Qui una piccola guida per le mamme e i babbi per richiedere le agevolazioni. Il nostro Ufficio scuola è a disposizione per aiutarvi con le pratiche!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *